Ita/
Federico Della Puppa

Federico Della Puppa (Venezia, 1961). Da sempre impegnato sui temi dello sviluppo sostenibile, si è laureato all’Università di Padova con una tesi sulla pianificazione e gestione di parchi naturali. Ha poi conseguito un dottorato di ricerca in Economia Montana e dell’Ambiente presso l’Università di Trento con una tesi su valutazione e marketing dei beni e dei servizi ambientali. Dal 2001 è professore a contratto di Economia e Gestione di Imprese presso l’Università IUAV di Venezia.
Dal 1993 al 2006 è stato ricercatore senior presso Cresme Ricerche, dove si è occupato di analisi economica e territoriale. Dal 2004 al 2008 è stato Project Manager presso il Comune di Venezia per la realizzazione del programma di riqualificazione urbana Urban Italia “apriamo i muri”. Nel 2007 è diventato esperto europeo nell’ambito del programma Urbact – Support for Cities. Dal 2009 al 2011 è stato responsabile dell’Ufficio Politiche Comunitarie del Comune di Vicenza. Dal 2010 al 2013 ha svolto attività di assistenza tecnica al Comune di Aversa (CE) per la realizzazione del programma innovativo urbano per il recupero del centro storico cittadino.
Dal 2012 è socio della società di analisi e ricerche economiche e territoriali Theorema (www.theoremasas.it).
Con Roberto Masiero è autore del manifesto “Dalla smart city alla smart land” elaborato per Fondazione Francesco Fabbri della quale è consulente scientifico.
È stato collaboratore fisso del mensile VilleGiardini dal 1995 al 2004, ha collaborato anche con le riviste Costruire, Polis e De Iure Publico. Dal 2011 collabora stabilmente con la rivista mensile YouTrade e con la rivista trimestrale Condominio Sostenibile e Certificato. Ha al suo attivo oltre 300 articoli e pubblicazioni divulgative e di analisi economica e territoriale.