Ita/
Maurizio Castro

Già docente di diritto penale (1977-79), Maurizio Castro ha sviluppato la sua carriera manageriale prima in S.I.P., Assindustria Padova e Gruppo Dai Pra (1979-87), e poi nel Gruppo Electrolux (1987-2004), dove ha rivestito gli incarichi di direttore risorse umane a livello Italia, di senior executive vice-president del settore componenti a livello mondo e di presidente e amministratore delegato di società nei settori componenti e servizi. È stato direttore generale dell’I.N.A.I.L. (2004-07), quindi della Fiera di Vicenza (2007-08); commissario straordinario del Gruppo ACC Compressors (dal 2013), è anche presidente operativo del Gruppo Quanta (dal 2015). Ha ricoperto incarichi in Confindustria e in Federmeccanica; è direttore scientifico di master della business school CUOA; è stato componente di Commissioni ministeriali nei Governi Ciampi, Berlusconi 1, D’Alema e Berlusconi 2. È autore di numerosi articoli scientifici su temi giuridici e di relazioni industriali. Nella XVI legislatura (2008-13) è stato capogruppo PdL alla Commissione Lavoro del Senato, vicepresidente della Consulta Nazionale del Lavoro e membro della Direzione Nazionale del PdL.