Ita/
Villa Brandolini

Sede di rappresentanza della Fondazione, nonché splendida cornice e vetrina per mostre ed eventi, Villa Brandolini è una delle più significative fra le ville venete, restaurata con garbo e restituita al territorio per volontà dell’Amministrazione di Pieve di Soligo.

 

I lavori hanno riportato gli ambienti del corpo centrale della villa alle loro caratteristiche originarie, pur conservando gli stucchi e i decori architettonici degli anni ’50, e li hanno attrezzati con gli impianti necessari per corredare uno spazio espositivo di pregio, il più ampio, accogliente e funzionale dell’intera provincia di Treviso.

 

Negli ultimi anni, grazie all’impegno congiunto della Fondazione Francesco Fabbri e dell’Amministrazione Comunale di Pieve di Soligo, Villa Brandolini sta diventando teatro di un articolato programma espositivo, finalizzato non solo a valorizzare la tradizione artistica, le specificità culturali e le vocazioni produttive del territorio, ma anche a dare spazio ai progetti più interessanti e innovativi di giovani creativi.